Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Fiorenzuola: con Rinascita Basket Rimini si cerca il riscatto in gara 2

Si gioca gara2 delle semifinali playoff, la squadra di Lottici è chiamata a una vera e propria impresa

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 va alla caccia del riscatto in gara 2 Semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna, affrontando quella Rinascita Basket Rimini che in gara 1 ha sconfitto i gialloblu al termine di un controverso overtime per 92-88.
Quella dei gialloblu allenati da coach Simone Lottici è stata una vera e propria impresa sfiorata al cospetto di una formazione che in campionato aveva totalizzato finora 23 vittorie ed 1 sola sconfitta.
Di fronte agli oltre 2000 spettatori di un PalaFlaminio, con una cornice da ben altra categoria, i gialloblu hanno condotto infatti la partita fino a 10 secondi dal termine, quando sull'80-82 è stato Broglia a inventarsi il jumper decisivo per la parità ed il tempo supplementare.
Nei 5' di overtime i gialloblu hanno patito i 5° falli fischiati in serie a capitan Lottici M., Sprude e Sabbadini, chiudendo la gara con un quintetto estremamente piccolo e soffrendo i tanti tiri liberi tirati dai padroni di casa.
Pallacanestro Fiorenzuola arriva tra le mura amiche consapevole di aver spaventato la vera favorita alla promozione in Serie B, e vuole fortemente giocarsi le proprie chance di superamento del turno a partire dalla gara tra le mura amiche.
A Rimini sono stati ben 5 i giocatori in doppia cifra in maglia gialloblu, con le ottime prove di Cunico e Sabbadini che si sono aggiunte a quelle di Galli, Colonnelli e Sprude.
Il recupero delle energie dopo una trasferta lunga come quella romagnola è partito nei due allenamenti che precedono gara 2, con la società che ha chiamato a raccolta i propri sostenitori per provare a forzare gara 3 nella classica gara da Win or Go Home per i gialloblu del presidente Alberti.
Nel match al PalaFlaminio l'asse Bedetti F. - Rivali ha collezionato ben 41 punti in combinata, con il play-guardia di Rinascita Basket Rimini che ha collezionato una prova da ben 23 punti e 9 assist.
In casa gialloblu, in una serie playoff da Davide contro Golia, si vuole cavalcare l'entusiasmo di una post-season vissuta con grande enfasi, che fino all'ultimo minuto renderà questi playoff di estremo orgoglio per i sostenitori valdardesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

  • Spadafora: «Se la curva dei contagi continuerà a scendere il calcetto riparte dal 15 giugno»

  • Serie C - Verso i playoff "volontari": deciderà il Consiglio Federale. Il Piacenza potrebbe affrontare il Modena

Torna su
SportPiacenza è in caricamento