Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Esordio interno per il Fiorenzuola Bees, arriva la Virtus Spes Vis Imola

Domenica (ore 18) uno dei classici match di Serie C Gold Emilia Romagna degli ultimi anni

E' tempo di palla a due al PalaMagni di Fiorenzuola d'Arda. Si alza il sipario anche tra le mura amiche per la stagione di Pallacanestro Fiorenzuola 1972, con i neonati Bees gialloblu che ospiteranno alle ore 18.00 di domenica 6 ottobre 2019 Virtus Spes Vis Imola in uno dei classici match di Serie C Gold Emilia Romagna degli ultimi anni.

I gialloblu allenati da coach Gianluigi Galetti nella prima uscita stagionale hanno avuto la meglio su Virtus Medicina con un roboante 89-104 che ha visto la prova-monstre da parte del neo-arrivo Andrea Maggiotto (proveniente da Senigallia in Serie B), con 32 punti, 6 rimbalzi e 6 assist per un clamoroso 38 di valutazione complessiva.

A lui si sono aggiunte prestazioni veramente solide da parte di altri due acquisti, Marchetti e Fowler, che rispettivamente con 20 e 18 punti a testa hanno contribuito in modo determinante per le sorti della squadra del Presidente Stefano Alberti. Fiorenzuola è stata estremamente pericolosa dall'arco, con più del 50% di percentuale dall'arco e un 9/12 tonante da parte degli stessi Marchetti e Fowler.

Non solo tiro da 3 per i gialloblu, che infatti fanno della difesa uno dei perni fondamentali per una stagione di buon livello. Alcuni passaggi a vuoto della prima partita sono stati analizzati a lungo durante la settimana, e cercheranno di essere migliorati contro un avversario esperto come Virtus Spes Vis Imola. I gialloneri arrivano al PalaMagni con il dente avvelenato, beffati in casa da Pol. Arena Montecchio per 79-80 al termine di una gara pimpante, giocata punto a punto fin dai primi scampoli di gioco.

Spampinato e Begic sono state le due principali bocche da fuoco per la squadra imolese, con 3 triple a testa e poco meno del 45% combinato dal campo. I 37 punti messi in campo dai due (19 e 18 rispettivamente) sono stati tuttavia solo parte di una buona prestazione da parte di Virtus Spes Vis Imola, con ben 5 uomini totali in doppia cifra. Una prova macchiata dall'essere tornati a casa a mani vuote, rendendo la trasferta di Fiorenzuola già importante per i gialloneri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palla a due alle ore 18.00, con i Fiorenzuola Bees che chiamano a raccolta il proprio pubblico, comunicando che sarà ancora possibile sottoscrivere l'abbonamento per la stagione in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

Torna su
SportPiacenza è in caricamento