Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Con Rinascita Basket Rimini è una sconfitta ampia ma con tanto orgoglio per Fiorenzuola

Ora testa ai playoff per la squadra piacentina

Al PalaMagni di Fiorenzuola arriva la regina del campionato Serie C Gold Emilia Romagna Rinascita Basket Rimini

Gli ospiti partono a marce alte, ma Sprude e Lottici M. dall'arco fanno capire che Fiorenzuola vuole essere della gara. 6-4 al 2'.
Saponi spalle a canestro fa 9-11 al 5', ma Lottici M. ha la faccia cattiva e con altri 5 punti personali impatta sul 14-14.
Carini da 3 in uscita dalla gara fa impazzire il PalaMagni, ma Ramilli mostra ancora i muscoli in un primo quarto di altissima intensità. 18-21.
E' grande basket nel primo quarto, che si chiude sul 21-23 in favore degli ospiti.
Nel secondo parziale Rimini parte forte volando sul +7 con la tripla di Moffa. Pesaresi fa +11 al 13', portando Rimini sul 23-34.
Rimini vola fino al +18 sul 23-41 al 15' con un break spezza-gambe per la squadra di coach Lottici S., dimostrando tutta la propria forza in un amen.
Coach Lottici S. subisce un fallo tecnico da parte della coppia arbitrale, Sichel da 3 punti prova a dare fiducia ai gialloblu ma il secondo parziale è totalmente a favore della capolista.
Sabbadini da 3 punti prova a far rientrare dagli spogliatoi Fiorenzuola nel modo migliore. 38-56 al 23'. Colonnelli con 5 punti personali porta Fiorenzuola fino al -13, con coach Bernardi obbligato al timeout per arginare il recupero gialloblu. 43-56 al 24'.
Colonnelli nel momento migliore gialloblu viene espulso dalla coppia d'arbitri, subito dopo subisce la stessa sorte Sichel in un momento irreale di gara con decisioni quantomeno creative.
Con continui tiri liberi, Rimini torna a +23 in un amen grazie a Pesaresi e a Bedetti F. , con Rivali che da 3 punti fa entrare nell'ultimo minuto del parziale il -27 per Fiorenzuola. Fellegara con l'iniziativa personale subisce fallo e converte 2 liberi per il 50-75.
Fiorenzuola a testa altissima inizia l'ultimo parziale grazie ai contropiedi di Zucchi e Sabbadini; ma il solito Bedetti F. riporta Rimini sul +21 al 33'. 56-77.
Moffa con 6 punti consecutivi di ottima fattura fa 59-86, mentre nelle fila di Fiorenzuola è buono l'impatto di Carini in uscita dalla panchina per il 62-91 al 38'.
Finisce 69-93 tra qualche polemica, con Fiorenzuola per nulla contenta dell'andamento della gara con la testa ora rivolta però ai playoff.

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna - 26° Giornata

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Rinascita Basket Rimini 69-93

(21-23; 31-51; 50-75; 69-93)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 5; Sichel 3; Carini 5; Fellegara 2; Zucchi 2; Cunico 5; Dias 2; Colonnelli 10; Sprude 15; Lottici M. 11; Yabre; Sabbadini 9. All. Lottici S.

Rinascita Basket Rimini: Vandi; Bianchi; Pesaresi 14; Moffa 20; Ramilli 5; Rivali 8; Bedetti L. 4; Guziur 4; Bedetti F. 30; Saponi 8; Broglia ne. All. Bernardi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Volley A2 maschile

    Volley - Gas Sales strepitosa, doma Spoleto (1-3) e stacca il pass per la finalissima playoff

  • Piacenza Calcio

    Piacenza - Esplode l'entusiasmo dei tifosi al campo di allenamento Video

  • Piacenza Calcio

    Verso Piacenza-Entella, Franzini: «Siamo una squadra che non muore mai, daremo battaglia fino all'ultimo»

  • Piacenza Calcio

    Anche Nicolò Fagioli alla rifinitura del Piacenza. Qui Entella, Matteo Superbi (ds): «Stiamo bene»

I più letti della settimana

  • Lucchese-Piacenza 1-2: Corradi e Ferrari ribaltano il gol di Zanini. I biancorossi rimangono a -1 dall'Entella

  • Verso Piacenza-Entella: stadio Garilli tutto esaurito. Scianò: «Non ci sono più biglietti»

  • Spoleto-Gas Sales Piacenza: i biancorossi vincono 1-3 e volano in finale playoff

  • Vamos Piacenza, per il rotto della cuffia. I biancorossi vincono a Lucca in rimonta e rimangono a -1

  • Piacenza - Franzini: «Non ci accontentiamo, con l'Entella la gara della vita». Pagelle: Corradi e Ferrari super

  • Una bella Gas Sales supera Spoleto 3-1

Torna su
SportPiacenza è in caricamento