Questo sito contribuisce all'audience di

Basket B - Bonaiuti: «Meritiamo i playoff»

L'ultimo fine settimana ha portato ottime notizie in casa Bakery: sconfitta la temuta Varese, i risultati favorevoli dagli altri campi hanno decretato il raggiungimento, per la prima volta, dell'agognato ottavo posto. E' con Mauro Bonaiuti, MVP...

Basket B - Bonaiuti: «Meritiamo i playoff» - 1
L'ultimo fine settimana ha portato ottime notizie in casa Bakery: sconfitta la temuta Varese, i risultati favorevoli dagli altri campi hanno decretato il raggiungimento, per la prima volta, dell'agognato ottavo posto. E' con Mauro Bonaiuti, MVP dei piacentini con 21 punti, che analizziamo la situazione a tre giornate dalla fine: "Sabato è stata una grande vittoria, fondamentale per consolidare il successo fondamentale ottenuto la settimana precedente contro Costa Volpino. Perdere contro Varese sarebbe stato come vanificare ogni sforzo fatto fino a quel momento. E' stata quindi una gran prova di forza, fondamentale per continuare a tenere aperto il discorso playoff."

Per te una partita pressoché perfetta, sembri esserti ripreso alla grande dall'infortunio.

"Sono molto soddisfatto, rientrando da un mese di infortunio ho giocato proprio queste ultime due partite. La soddisfazione maggiore è sapere d'aver contribuito ad ottenere queste due vittorie, fondamentali per raggiungere il nostro obiettivo."

Ottavo posto conquistato nella settimana che precede la sfida ai primi della classe. Un bel segnale al campionato.


"In questi mesi abbiamo dato dimostrazione di una crescita incredibile da parte della squadra, ora credo che siano gli altri ad aver paura ad affrontare noi. Da parte nostra c'è tranquillità, sappiamo che dobbiamo continuare a lavorare per raggiungere i playoff, che sarebbero un miracolo se consideriamo la situazione a inizio stagione, ma che adesso sarebbe un premio meritato per il lavoro fatto in questi mesi."

Quando sei arrivato a Piacenza pensavi di poter compiere questo recupero?

"Sinceramente no, perché per me è la prima volta in questo campionato, in una squadra nuova che aveva iniziato la stagione con nove sconfitte consecutive. Quando sono arrivato la squadra era un po' smarrita, sembrava in confusione. Ora invece si vede il duro lavoro di cui parlavo. Arrivare a giocarsi l'ottavo posto dopo una partenza simile penso sia qualcosa che poche squadre, in tutte le categorie, possono provare a fare."

Quanto può ancora crescere questa squadra?

"Abbiamo ancora margini di crescita, visto che non siamo ancora riusciti a fare una partita al completo ed in perfetta forma fisica. Però dobbiamo ancora lavorare, senza guardare al fatto che ora siamo ottavi. Abbiamo tre partite difficili, Costa Volpino ne ha un paio più abbordabili, quindi l'unica possibilità è vincere tre partite su tre."

Guardiamo quindi alla prossima partita: l'avversaria sarà Monticelli, squadra che non hai potuto affrontare all'andata a causa di un leggero infortunio. Che impressione ti hanno fatto?

"Sono una squadra veramente forte. Conosco bene alcuni loro giocatori, da Rombaldoni a Ochoa, passando per Masieri. Li possiamo soffrire perché hanno lunghi molto atipici, che tirano e portano molto altro alla squadra. Hanno grande esperienza, e soprattutto verranno qui per vincere, per evitare noi ai playoff. Sarà una partita molto dura."


LE INIZIATIVE IN CANTIERE PER SABATO
 
La Società del Presidente Beccari conferma anche per sabato sera (ore 21 al Palanguissola) L’INGRESSO GRATUITO. Contemporaneamente alla partita ci sarà la premiazione dei due centri minibasket (Podenzano e Borgonovo) che hanno vinto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Agazzanese, CastellanaFontana e Pontenurese a valanga

  • Piacenza-Fermana 0-1: i marchigiani sbancano il Garilli con una rete di Cognigni

  • Serie C - Risultati e classifica della 4a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza, pomeriggio nerissimo. La Fermana sbanca il Garilli con un gol di Cognigni

  • Piacenza - Franzini: «Errori tecnici e individuali». Gatti: «Non è una tragedia ma facciamo tesoro». VIDEO

  • Verso Piacenza-Fermana: Della Latta torna a disposizione. Biancorossi ancora con il 3-5-2

Torna su
SportPiacenza è in caricamento