Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Altro colpo Assigeco: c'è la guardia Davide Reati

193 cm di altezza, una fisicità che lo rende duttile anche come ala e ottimo tiratore da tre

Reati

La guardia Davide Reati, nato a Cernusco sul Naviglio nel 1988, è il nuovo acquisto per il roster che coach Zanchi metterà sul parquet nella prossima stagione cestistica. 193 cm di altezza, una fisicità che lo rende duttile anche come ala e ottimo tiratore da tre, Reati ha cominciato la sua carriera a Treviglio dove si è fermato diverse stagioni (2006/2013, serie B e A dilettanti), per poi fare un'esperienza in serie A1 con Varese; successivamente, per due stagioni ha militato nella Tezenis Verona e da lì, restando in serie A2, ha giocato nel girone Ovest a Tortona, concludendo poi l'ultima stagione nell'Unieuro Forlì nel girone Est. Raggiunto telefonicamente a casa, dove si sta riposando prima delle vacanze vere e proprie, Davide ci tiene a ringraziare la società di patron Curioni e a salutare i tifosi.
«Ho voglia e bisogno di riscattarmi dalla stagione appena terminata, in cui sono passato da Tortona a Forlì a metà campionato. Non vedo l'ora di iniziare questa avventura piacentina, anche perché personalmente non conosco nessuno dei miei futuri compagni di squadra pur avendo giocato contro Sanguinetti (neo acquisto anche lui, ndr) e Capitan Infante. Spero che insieme costruiremo un grande gruppo compatto che ci porti ottimi risultati. Ringrazio la società e il presidente che, nonostante sia reduce da una stagione non troppo felice, mi hanno comunque cercato e voluto e che mi han fatto capire che puntano anche su di me per far bene nel prossimo campionato. Ai tifosi di Assigeco, che mi han visto per svariate stagioni come avversario quando giocavo a Treviglio e a Verona, voglio dire che darò il massimo anche a Piacenza per non deluderli e attendere le loro aspettative».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Piacenza Calcio

    Il Cuneo sbaglia troppo, il Piacenza ringrazia e porta a casa un punto. Fallito il sorpasso in vetta

  • Piacenza Calcio

    Piacenza - Franzini: «Potevamo fare qualcosa in più ma rimane un punto prezioso». Pagelle

  • Dilettanti

    Calciomercato Dilettanti - Carpaneto: salutano Odianose e Rizzitelli. Real Chero: tris di arrivi

  • Calcio Amatoriale Italiano

    CAI Soccer Piacenza - Il punto sulla Silver League di Calcio a 7

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Impresa Alsenese e il Vigolo si salva. Coppa: vince il Vigolzone ai rigori

  • Serie C - Risultati e classifica della 15a giornata gironi A, B e C

  • Cuneo-Piacenza 0-0: biancorossi e piemontesi si annullano a vicenda

  • Il Pro Piacenza si trasferisce, ufficiale l'accordo per giocare le partite a Santarcangelo di Romagna

  • Piacenza-Arzachena 3-1: decisive le reti di Troiani e Corradi nel secondo tempo

  • Piacenza - Lussardi: «Bravi i ragazzi, vinta la classica partita sporca». Pagelle e Video

Torna su
SportPiacenza è in caricamento