Questo sito contribuisce all'audience di

L'Under 18 Gold dell'Assigeco batte Monte San Pietro e vola in finale

Domenica 9 giugno alle 18 a Castelfranco Emilia gara decisiva contro la Pallacanestro Forlì 2.015. Per l'Under 16 Uisp una finale amara

La squadra Under 18 Elite dell'Assigeco

Pagina a cura dell'Ufficio stampa dell'Assigeco Piacenza

UNDER 18 GOLD

Dopo 80’ di battaglia vera è grande festa in casa Assigeco Piacenza, con il gruppo Under 18 Gold che batte Monte San Pietro e stacca il biglietto per la Finalissima di domenica 9 giugno - ore 18 a Castelfranco Emilia, Modena - contro la Pallacanestro Forlì 2.015.

Gara d’andata

MONTE SAN PIETRO – UCC ASSIGECO PIACENZA 69-70

(20-21, 41-40, 55-53)

ASSIGECO: Peviani 2, Fermi 4, Tavazzi, Noe 5, Filippa, Rigoni 15, Andena 19, Bussolo 2, Ferro 3, Valdonio ne, Superina ne, Jelic 20. All. Locardi – Vice Mazza – Scorletti

La partita d’andata, giocata sul campo dei bolognesi, ha visto l’Assigeco approcciare la gara tanto bene nella metà campo offensiva quanto in maniera disattenta e svogliata in quella difensiva. Il risultato è stato un’alternanza di canestri e disattenzioni che ha mandato i biancorossoblu a riposo sotto di una lunghezza con il punteggio di 41-40. Rientrati dagli spogliatoi è Monte San Pietro a mantenere sempre la testa della gara, con i piacentini che da una parte migliorano sensibilmente in difesa, ma che dall’altro vedono calare drasticamente le percentuali di tiro. All’ultimo mini-intervallo è 55-53 Monte San Pietro.

Nell’ultima frazione i padroni di casa sembrano mettere le mani sulla partita (62-57 al 35’), ma uno splendido Alessandro Noè, ben coadiuvato da Rigoni e Andena tiene in partita i biancorossoblu (67-65 al 39’). E’ un glaciale Paolo Fermi, a meno di 60 secondi dal termine a regalare ai suoi il primo vantaggio di tutto il secondo tempo, con l’Assigeco che riesce a chiudere la gara con un punto di vantaggio (69-70 il finale), da difendere nella partita di ritorno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Trapani-Piacenza 2-0: Siciliani in B, grande delusione per i biancorossi

  • Serie C - Ecco le possibili composizioni dei Gironi A, B e C per la stagione 2019/2020

  • Marco Gatti: «Trapani superiore ma via questi politicanti dal calcio. E' uno scandalo ciò che ci hanno fatto»

  • Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

  • Piacenza - Il dg Marco Scianò: «Soci più uniti che mai. Ripartiamo con l'ambizione di stare al vertice»

  • Piacenza - Ci siamo, Franzini indica la rotta: «Con coraggio e testa: prendiamoci la Serie B»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento