Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco sfida gli Sharks con la strana coppia Ogide-Hall

Domenica alle 18 appuntamento al PalaBanca contro Roseto: piacentini in campo con i due lunghi americani che a Milano hanno assicurato un ottimo contributo

Matteo Piccoli, ala e vice capitano dell'Assigeco

I ROSTER

Assigeco Piacenza: 2 Montanari, 3 Ferguson, 4 Faragalli, 6 Ogide, 8 Molinaro, 9 Rota, 11 Gasparin, 14 Piccoli, 15 Ihedioha, 21 Turini, 25 Cremaschi, 33 Santiangeli, 55 Hall, 77 Jelic. All. Ceccarelli.

Sapori Veri Roseto: 0 Fokou, 1 Rupil, 2 Palmucci, 3 Lattin, 7 Menalo, 8 De Fabritiis, 9 Kekovic, 10 Canka, 11 Nikolic, 12 Oliva, 14 Adeola, 15 Cocciaretto, 17 Ciribeni, 20 Dut, 23 Bayehe, 49 Ghirlanda, 55 Pierich. All. D’Arcangeli.

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Coach Gabriele Ceccarelli: “Dopo la sconfitta con l’Urania abbiamo avuto pochissime ore per recuperare le energie e poco tempo per preparare la partita con Roseto in maniera dettagliata a livello tecnico-tattico. C’è un po’ di rabbia e rammarico per la sconfitta con Milano soprattutto sapendo che con Roseto sarò un’altra partita dura dal momento che i rosetani fanno dell’altetismo e dei rimbalzi offensivi uno dei loro punti di forza e di conseguenza noi non ci possiamo permettere di fare un’altra prestazione negativa in questo fondamentale”.

EVENTI COLLATERALI ALLA PARTITA

Proseguono le iniziative legate al Movember Assigeco. Dopo la partita con Orzinuovi e Ferrara, anche in occasione della sfida con Roseto, all’ingresso del PalaBanca sarà possibile fare una offerta che sarà devoluta direttamente alla Movember Foundation.

Inoltre, all’ingresso del PalaBanca, i tifosi riceveranno in omaggio dei baffi finti. Proprio il baffo è da sempre il simbolo del movimento Movember.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Il Nibbiano&Valtidone va, pari tra Vigolo e Castellana

  • Modena-Piacenza 0-0: i biancorossi sprecano un'occasione importante

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • Piacenza - Franzini: «Colpa nostra, queste occasioni vanno capitalizzate». Pagelle: Paponi in giornata no

  • Piacenza - Del Favero rischia un lungo stop. Cambiano gli scenari di calciomercato

  • Serie D - Il Fiorenzuola batte l'Alfonsine 2-1, vittoria in rimonta con Corbari e Amore

Torna su
SportPiacenza è in caricamento