Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco chiude il 2019 affrontando una Montegranaro in difficoltà

La formazione di Ceccarelli non si fida dei marchigiani, reduci da quattro sconfitte nelle ultime cinque gare che sono costate la panchina a Ciani, sostituito da Di Carlo

Marco Santiangeli: «Vogliamo terminare in bellezza l'anno»

Il primo match post natalizio vede l’Assigeco Piacenza tornare sul parquet del PalaBanca per affrontare l’XL Extralight Montegranaro. Un ricordo dolce, quello della partita d’andata per i biancorossoblù, che riuscirono a strappare due punti grazie ad una super rimonta negli ultimi 7’ di partita con un Jazz Ferguson da 30 punti, decisivo nel finale. Le quattro sconfitte nelle ultime cinque partite sono costate la panchina a coach Franco Ciani che è stato sostituito da Gennaro Di Carlo, 46 anni, ex tecnico di Capo d’Orlando, lo scorso anno sulla panchina della Bakery Pallacanestro Piacentina.

Montegranaro, in questo momento, è una squadra ferita e con una classifica che non ammette sbagli, che si presenterà al PalaBanca con istinti certamente bellicosi, anche in virtù della scossa che normalmente un cambio di panchina porta all’interno dello spogliatoio. Eppure la XL Extralight parte da due certezze, ovvero due americani che fino a questo momento, a guardare i numeri, hanno fornito un rendimento costante. Aaron Thomas realizza 23 punti di media a partita in oltre 35’ di impiego, mentre James Thompson viaggia in doppia doppia di media con oltre 13 punti e 10 rimbalzi a serata. Tutto questo si è però tradotto, fino a questo momento in 4 vittorie e 10 sconfitte su 14 gare fin qui disputate.

L’Assigeco deve invece mostrare una faccia diversa rispetto a quella vista nel secondo tempo di Mantova: una squadra che non ha praticamente mai trovato la via del canestro e che si è dovuta arrendere dopo i primi positivi due quarti. Coach Ceccarelli spera di ritrovare la verve del collettivo, che contro la Pompea si è fermato a 6/22 dall’arco dei tre punti. Trovare continuità dalla lunga distanza rappresenta infatti un must per i biancorossoblù.

I ROSTER

Assigeco Piacenza: 1 Ferraro, 2 Montanari, 3 Ferguson, 4 Faragalli, 6 Ogide, 8 Molinaro, 9 Rota, 11 Gasparin, 14 Piccoli, 15 Ihedioha, 25 Cremaschi, 33 Santiangeli, 55 Hall, 77 Jelic. All. Ceccarelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

XL Extralight Montegranaro: 0 Cortese, 2 Thompson, 4 Miani, 5 Angellotti, 11 Conti, 17 Bonacini, 22 Marulli, 23 Berti, 25 Thomas, 32 Cucci, 33 Serpilli. All. Di Carlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

Torna su
SportPiacenza è in caricamento