Questo sito contribuisce all'audience di

In casa Assigeco il derby in famiglia va all'Under 18 Silver

L'Under 16 Silver domina la sfida tutta piacentina contro Fiorenzuola

Gli Under 18 regionali dell'Assigeco

Pagina a cura dell'Ufficio Stampa di Assigeco Piacenza

UNDER 16 SILVER

ASSIGECO PIACENZA – PALL. FIORENZUOLA 72-37

(23-10, 20-8, 19-6, 10-13)

ASSIGECO PIACENZA: Seccia 2, Cimelli 10, Silva, Nigrelli 10, Fanzini 5, Zaka 5, Gabbiani 5, Spazzapan, Rossi 9, Ferrarini 14, Molina 8, Parisi 4.

PALL. FIORENZUOLA: Dodero, Bajwa 1, Mancin, Perazzoli 14, Bazzani, Bartoli 3, Macchetti 14, Tosi 2, Moschini 3.

UNDER 18 SILVER (01)

ASSIGECO PIACENZA - SAMPOLESE 56-39

ASSIGECO PIACENZA: Fumi 2, Cinelli 8, Mazzocchi 4, Molinari, Bosi, Zucchi 2, Giulivo, Bragalini 9, Zamboni 10, Corti 2, Fumi 15, Jakic 4.

Tra le mura amiche di San Lazzaro i ragazzi piacentini affrontano la Sampolese. L’approccio alla gara da parte dei bianco rossi è perfetto: attacchi efficaci e, a differenza delle partite precedenti, pochissime palle perse. Anche la difesa è ottima e costringe gli avversari a prendere tiri difficili e sempre contestati concedendo solo 14 punti nei primi venti minuti di gioco. Nel terzo quarto gli avversari reagiscono e provano a riaprire la partita alternando difese a zona. L’attacco dei piacentini perde ritmo, diventa frettoloso e poco equilibrato lasciando facili contropiedi agli avversari. Una volta capito come attaccare le zone dei bianco verdi la partita viene rimessa sui giusti binari e viene chiusa con un buon divario.

UNDER 14 SILVER

ASSIGECO PIACENZA - CUS PARMA 35-60

(8-18, 12-9, 6-16, 9-17)

ASSIGECO PIACENZA: Fedeli 3, Preciado, Cinti 2, Pesci 2, Dridi 2, Giunchiglia 8, Cima Politi, Molina 4, Ventura, Pezza 8, Rincon 6.

CUS PARMA: Schiavoni 23, Bestetti, Tanzi 4, Masinoni 1, Bertoletti 14, Mori, Mosconi, Ferrari 5, Savastano 7, Tanzi 6.

Assigeco Piacenza ritorna a giocare a San Lazzaro contro la seconda in classifica Cus Parma, all'andata il divario fu di 66punti, l’obbiettivo era di migliorare la prestazione e così è stato. Il Cus Parma fa valere la sua velocità e fisicità nel primo tempo, ma Assigeco non si fa trovare impreparata e chiude con solo 7 punti da recuperare

Nel terzo quarto è Schiavone e Bertoletti a fare il break che porta Cus Parma sul più 23, grazie a canestri dalla lunga distanza. L'ultimo quarto Assigeco corre tanto per ridurre il gap, ma in attacco spreca , soprattutto in contropiede: disattenti nel passare la palla e ad affrettare tiri, la partita finisce con il punteggio di 35-60. I campionati saranno sospesi,con il Join The Game a San Lazzaro, nel prossimo fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Sorride l'Agazzanese, ok Pontenurese, Gotico e Alsenese

  • Sassaiola, spranghe di ferro e lacrimogeni: agguato dei tifosi Reggiani ai piacentini in Tangenziale

  • Reggiana-Piacenza 2-2, i biancorossi rimontano due reti con Paponi e Della Latta

  • Piacenza - Desideri ed esigenze del calciomercato. Cacia e Giandonato in partenza? Il sogno è Brunori

  • E' di tre agenti feriti il bilancio dell'agguato dei reggiani contro i piacentini. Il questore: «Saremo inflessibili»

  • Un Piacenza tutto cuore va sotto nel derby ma rimonta la Reggiana (2-2) con i gol di Paponi e Della Latta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento