Questo sito contribuisce all'audience di

Baseball - Partenza falsa per Piacenza che incappa in due sconfitte casalinghe contro Poviglio

In Gara1 Poviglio parte forte: due doppi al 1° inning valgono il 2-0, il resto lo fanno le basi balls concesse da Sanna e Macak che, abbinate a due singoli reggiani, portano il parziale dopo 3 innings sul 7-0. In apertura del 4à gli ospiti si portano pure sull'8-0 ma il match resta a galla perché Piacenza ritrova personalità rispondendo con 4 punti che tengono il punteggio su di un 8-4 certamente più gestibile ( singoli di Calderon, Molina, Pinoia e Minoia). La situazione resta indubbiamente complicata ma per lo meno i biancorossi, pur dovendo inseguire, si tengono gli avversari a vista. Macak resta sul monte fino al 7°, periodo nel quale la partita riserva nuovamente spunti interessanti con ulteriori segnature da ambo le parti senza però che il punteggio cambi nelle sue proporzioni. Poviglio si aggiudica infatti 2-1 il 5° inning mentre Piacenza risponde con l'identico punteggio al 7° ( doppio di Calderon, singolo di Molina più errore). Così a due frazioni dal termine gli ospiti restano avanti 11-7. Un'effimera illusione la squadra di Nieves se la concede all'8° segnando il punto dell'11-8 che sembra creare i presupposti per un'insperata rimonta ( a propiziare il tutto ancora un doppio di Calderon). Ma purtroppo tutto si spegne sul nascere perché Piacenza non segnerà più e anzi Poviglio azzeccherà sul traguardo gli ultimi due punti che fissano il finale sul 13-8.

POVIGLIO   2-0-5-1-2-0-1-0-2     13

PIACENZA  0-0-0-4-1-0-2-1-0        8

Formazione: Chacon 2b, Juaquin ss, Cetti ec, Calderon 1b, Molina ed, Gardenghi ric, Pinoia es, Imberti dh (Gambini, Naccarella), Minoia 3b. Lanciatori: Sanna ( rl 2 bv 4 bb5 k1 pgl6), Macak (rl4 bv6 bb5 k2 pgl3), Molina (rl3 bv5 bb2 k2 pgl2).

Al pomeriggio Piacenza dimostra di non aver incassato del tutto il colpo e come in gara1 sono gli ospiti a trovare per primi il vantaggio. Il punteggio si sblocca al 3° quando Fioretti apre con 3 basi gratuite sulle quali il Poviglio, con un singolo ed una volata di sacrificio, costruisce il momentaneo 4-0. Per sei innings i padroni di casa barcollano, battono solo tre valide e consentono a Poviglio di allungare fino all'8-0. Il match cambia inerzia a partire dal 7° ma ormai per i nostri è troppo tardi. Un paio di errori della difesa povigliese al 7°, qualche base gratuita di troppo ed i singoli di Casana e Cetti all'ultimo assalto regalano 5 punti che non riaprono il match ma se non altro consentono ai piacentini di limitare la portata della sconfitta. Peccato che con due corridori in base ed un out la partita si concluda malamente con un doppio gioco originato dalla potente linea di Calderon che sfortunatamente finisce nel guanto dell'esterno destro ospite. Un brutto colpo per un Piacenza che si vede clamorosamente ridimensionato e che dovrà esaminare a fondo le proprie mancanze se vorrà risollevarsi già a partire dai prossimi impegni.

POVIGLIO    0-0-4-0-2-2-0-0-0   8

PIACENZA   0-0-0-0-0-0-2-0-3   5

Formazione: Chacon 2b, Juaquin 2b (Casana), Cetti ec, Calderon 1b, Molina ed, Gardenghi ric (Carsana), Pinoia es, Caimmi 3b, Minoia dh. Lanciatori: Fioretti (rl4.2 bv4  bb6 k4 pgl6), Rossi (rl1.1 bv2 bb1 k0 pgl2), Marenghi (rl2 bv0 bb0 k1 pgl0), Lambri (rl1 bv0 bb0 k1 pgl0).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Il Piacenza supera di misura 1-0 la Pro Vercelli in amichevole. Decide una rete di Pergreffi

  • Il Piacenza doma la Pro Vercelli con un gol di Pergreffi. Domenica l'esordio in campionato contro l'Arzignano

  • Piacenza - La difesa è da registrare ma si vedono sprazzi interessanti di gioco. Il punto

  • Piacenza - Franzini: «Alcuni concetti sono ancora da assimilare ma i segnali del gioco sono importanti»

  • Luis Centi, l’allenatore “eroe” del Carpaneto salva la vita a una ragazza che stava annegando in Trebbia

  • Che colpo in casa Pianellese: arriva bomber Dallagiovanna

Torna su
SportPiacenza è in caricamento