Questo sito contribuisce all'audience di

Per Andrea Dallavalle sfuma il sogno della finale iridata. «Ho avuto un problema fisico, ma sono sicuro che in futuro riuscirò a rifarmi»

Ai Mondiali di Doha nel Salto Triplo il piacentino atterra a 15.09, misura per lui modesta, e non riesce a entrare nei primi dodici che si giocheranno le medaglie

Niente da fare per Andrea Dallavalle. Il sogno dell’atleta piacentino di conquistare la finale ai Mondiali nel Salto Triplo si infrange in una qualificazione in cui, complice anche un problema fisico, l’allievo di Ennio Buttò non atterra oltre un 15.09 per lui modesto dopo aver iniziato con un nullo e aver proseguito con 14.63. Peccato, perché se fosse stato in ottime condizioni forse sarebbe riuscito a staccare il biglietto per la finale, in cui sono arrivati Pichardo (Por), Zango (Bur), Taylor (Usa), Scott (Usa), Claye (Usa), Copello (Aze), Diaz Fortun (Cub), Dos Santos (Bra), Fang (Chn), Wu (Chn), Napoles (Cub), Er (Tur). Una gara strana quella di Doha, con tanti favoriti che non sono nemmeno riusciti a qualificarsi fra i migliori 12 che si giocheranno le medaglie.

Al termine Dallavalle, tesserato per le Fiamme Gialle ma che si allena da sempre con l'Atletica Piacenza al Campus Dordoni, è ovviamente deluso ma non abbattuto; d’altronde ha solamente 19 anni, era alla prima esperienza in una rassegna iridata e ha un futuro roseo davanti a sé. «Ho avuto un problema fisico, facevo fatica a mettere giù il piede sul primo balzo, ma non potevo ovviamente rinunciare. Così ho comunque dato tutto, anche perché sono abituato a comportarmi in questo modo e sono sicuro che riuscirò a rifarmi».

Poi traccia un primo bilancio della sua avventura mondiale. «Sono contentissimo di essere arrivato a Doha, il gruppo e l’ambiente sono fantastici e ho avuto due capitani eccezionali in squadra. Sono certo che in futuro combinerò qualcosa di buono, adesso spero di risolvere il fastidio al piede il prima possibile».  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sport di contatto: Bonaccini scarica la responsabilità sull'assessore Donini. «Aspetto il via libera dalla mia sanità»

  • Calciomercato - Piacenza: occhi sull'attaccante Francesco Maio e sul centrocampista Alberto Acquadro

  • Sport di contatto, oggi riapre anche la Lombardia. E in Emilia-Romagna si preferisce far finta di niente

  • Piacenza e Corradi: fase di stallo ma il nodo va sciolto in fretta. Sestu non tornerà in biancorosso

  • Serie C Playoff 2020 - Domenica si gioca il secondo turno a Girone. Programma e orari delle partite

  • Calciomercato Dilettanti - Nibbiano&Valtidone: corsa a tre per la panchina. Il favorito è Sergio Volpi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento