Questo sito contribuisce all'audience di

Grande bottino dell’Atletica Piacenza nelle gare di squadra: argento nel Femminile

Splendide le medaglie d’argento vinte da Giulia Lamberti nei 300m piani e da Eleonora Libè nel lancio del martello

A Ravenna, il 2 e il 3 di giugno, si è tenuta la finale regionale dei Campionati di Società Cadetti/e. Il sodalizio biancorosso ha visto la presenza delle squadre maschile e femminile: la compagine femminile ha regalato grandi emozioni, aggiudicandosi il secondo posto complessivo grazie agli eccellenti risultati delle portacolori piacentine.
Splendide le medaglie d’argento vinte da Giulia Lamberti nei 300m piani e da Eleonora Libè nel lancio del martello: la prima ha coperto la distanza con il ragguardevole crono di 42”64, la seconda ha scagliato l’attrezzo a 33,27m.
Ma nel bottino biancorosso c’è anche abbondanza di bronzo: Camilla Cesena è salita sul gradino più basso del podio nei 80hs, grazie al tempo di 12”78; Emma Casati, dopo il quinto posto sui 2000m, chiusi in 7’03”19, ha agguantato la terza piazza nei 1200siepi, superate in 4’13”79; Vittoria Ferrari ha sfiorato il doppio podio, aggiudicandosi il bronzo nei 300hs, grazie al tempo di 49”59, e poi avvicinandosi al metallo meno pregiato nel salto in lungo, in cui ha lasciato l’impronta nella sabbia a 5,06, quarta misura della gara.
Di poco fuori dal podio anche la velocista Christabell Acheampong, che approda al quarto posto negli 80m piani grazie al tempo di 10”59.
Molto bene anche Giorgia Langella nel salto triplo, gara in cui ha raggiunto la quinta posizione con la misura di 10,05m.
Chiude la serie femminile la staffetta 4x100 Cadette composta da Moraglia, Bona, Langella e Minacapilli Marotta: le ragazze hanno coperto la distanza in 54”44 e si sono aggiudicate così il quinto posto.
Tra i buoni risultati della squadra maschile, ottava alla fine dei due giorni, spiccano i due podi di Kirill Visigalli e di Filippo Arisi: il primo ha conquistato il bronzo con un bel balzo a 11,44m nel salto triplo, mentre il secondo si è piazzato al terzo posto lanciando il peso a 12,00m. Quinta piazza per Matteo Lazò nel lancio del disco, ottenuto portando l’attrezzo a 27,79m. Bene anche Matteo Milani, sesto nei 100hs, chiusi in 15”39.

Sabato 9 giugno, si è tenuta a Busseto la fase regionale dei Campionati di Società Ragazzi/e. La squadra maschile si è piazzata al nono posto, quella femminile al sedicesimo. Davide Bolzoni ha ottenuto il miglior risultato di giornata: sui 1000m si è imposto sugli avversari con il tempo di 3’02”28.
Buonissimo settimo posto per Francesco Tregnaghi nel salto in lungo: con un salto a 4,14m è riuscito a migliorare la decima piazza ottenuta nei 60hs, chiusi in 9”98. Settima anche Monia Harbi nei 1000m, grazie al suo tempo di 3’30”12. Infine, si segnala anche la nona posizione di Elena Garbazza nel lancio del vortex, scagliato a 33,02m.

Si chiude dunque la prima parte di stagione per le due categorie giovanili, con un oro, due argenti, cinque bronzi e numerosissimi altri eccellenti piazzamenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Piacenza Calcio

    Piacenza - A Pontedera riprende la corsa alla B. Franzini: «Sarà fondamentale partire subito forte»

  • Dilettanti

    Serie D - Fiorenzuola: il ciclo di fuoco inizia domenica con la trasferta a Crema

  • Calcio giovanile

    Risultati e classifiche di Berretti, Juniores Nazionali e Regionali. Vola il Fiorenzuola, pari del Piacenza

  • Basket

    La Bakery vuole l'impresa in casa di Treviso. Di Carlo: «Avversario ostico, ma siamo pronti a sfidarli». VIDEO

I più letti della settimana

  • Pro Piacenza - Il campo c'è, la Berretti no. Arrivano giovani da Roma e Salerno e c'è il giallo fideiussione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. L'Agazzanese torna a correre. Ok Gotico e CastellanaFontana

  • Pro Piacenza - La fideiussione non è stata depositata e la squadra di domenica sarà una farsa

  • Dietrofront, il Pro Piacenza trova il campo: salda la rata del Garilli e vuole giocare con l'Alessandria

  • Pro Piacenza al capolinea. La Fideiussione non c'è, il campo nemmeno e si sgretola il fronte della Berretti

  • Pro Piacenza - Figc e Lega potrebbero intervenire in extremis per bloccare il "dramma sportivo" di domenica

Torna su
SportPiacenza è in caricamento