Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza senza limiti: sono 13 gli atleti qualificati per i Campionati italiani

L’Atletica Piacenza ancora ai vertici in Regione, in occasione della prima fase dei Campionati regionali di Società categoria Assoluti, tenutisi a Modena l’11 e il 12 maggio.

Sono stati numerosissimi i risultati entusiasmanti degli atleti biancorossi, che hanno permesso alla squadra maschile di posizionarsi quinta, mentre quella femminile è giunta ottava, entrambe nella classifica regionale provvisoria.
Il miglior risultato di giornata è stato senz’altro quello di Andrea Dallavalle nel salto in lungo: nonostante la giornata fredda e bagnata da una pioggia incessante, il giovane finanziere in forza all’Atletica Piacenza ha lasciato la sua impronta in sabbia a 7,21m. IL salto gli è valso la medaglia d’oro.
Bronzo per Lorenzo Cesena nei 400hs: una cavalcata magistrale quella del giovane ostacolista, protagonista grazie al tempo di 55”84, personal best per il giovane.
Splendida ancora una volta la staffetta 4x100 femminile: composta da sole atlete under 18, Marta Bona, Gloria Maddaloni, Chiara Rossetti ed Eleonora Nervetti, la squadra ha chiuso il giro di pista in 49”34, miglior prestazione del quartetto fino ad ora.
Le due velociste Maddaloni e Nervetti hanno ben figurato anche nella gara individuale: record personale per entrambe, che hanno corso i 100m rispettivamente in 12”77 e 12”37. Gloria ha così finalmente staccato il biglietto per partecipare ai Campionati italiani, allungando così il lungo elenco di biancorossi di livello nazionale.
Minimo di partecipazione ai Campionati italiani e primato personale anche per Gaia Massari: dopo il minimo nell’eptathlon con 3815 punti, che le è valso il terzo posto assoluto e l’argento junior nella stessa disciplina, Gaia ha valicato l’asticella del salto in alto posta a 1,60m. La aspettano dunque doppi Campionati italiani.
Bel risultato anche per Rebecca Cravedi, che ha corso un sontuoso 200m in 25”68, non lontano dal proprio record.
Personale demolito invece da Gloria Stefli, che nel salto in lungo ha migliorato di quasi 40cm, portando il limite a 5,27m.
Anche Filippo Giandini ha proseguito la sua striscia positiva negli 800m, con il doppio giro chiuso in 1’58”39, record personale.

Sono ben tredici ora gli atleti dell’Atletica Piacenza qualificati per i Campionati italiani di categoria, a riprova del continuo ricambio generazionale e del vivaio in piene forze che caratterizza la società biancorossa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Il Re è tornato. Daniele Cacia: «Ho sempre detto che avrei chiuso con la maglia del Piacenza: eccomi»

  • Serie C - Ecco i gironi ufficiali A, B e C della stagione 2019/2020. Il Piacenza nel B, tornano i derby

  • Interviene Roberto Pighi e convince Mattia Corradi a rimanere al Piacenza. C'è il «sì» del giocatore

  • Piacenza - Marco Gatti: «Ambizioni rinnovate, noi a testa alta». Matteassi: «Cacia arriva nel weekend». VIDEO

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento