Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza ancora in alto con Nasko Stamenov e Andrea Dallavalle

L’Atletica Piacenza conferma la sua caratura nazionale ed internazionale grazie ai suoi due alfieri, Nasko Stamenov e Andrea Dallavalle. Il primo è stato convocato dalla nazionale del suo Paese, la Macedonia, ai Campionati Europei under20 a Boras, tenutisi in Svezia dal 18 al 21 luglio. Il giovane saltatore in alto non è riuscito a superare la fase eliminatoria, pur confermandosi sui suoi livelli. E’ infatti stato capace di valicare l’asticella posta a 1,95m, miglior prestazione stagionale del giovane, che esce dunque da un periodo difficile dal punto di vista degli infortuni, collezionando un’altra esperienza internazionale. Ora, per il giovane portacolori biancorosso ed ex Libertas Cadeo, si aprono le porte per la Coppa Europa, competizione a squadre per nazionali.

stamenov macedonia_m-2

Andrea, fresco bronzo europeo nel salto triplo, ha invece affrontato i Campionati italiani Assoluti a Bressanone, il 28 luglio.
Nella bellissima cornice montana della Reiffeisen Arena, guastata soltanto da un tempo incerto e umido, la stella dell’Atletica Piacenza in forza alle Fiamme Gialle non è riuscito a trovare il bandolo della matassa. Nonostante una buona serie di salti, quasi tutti sopra ai 16m, il giovane ha faticato a trovare confidenza con la pedana, fermandosi infine a 16,24m e al quinto posto finale.
Per quanto la giornata sia stata complessivamente non soddisfacente, Andrea ha comunque dimostrato di saper affrontare a testa alta e con risultati più che dignitosi anche una situazione difficile: è capitata una giornata no, comprensibile anche alla luce di due appuntamenti importanti come europei e nazionali così ravvicinati tra di loro. I giovani dell’Atletica Piacenza non cessano di regalare lustro alla città, lottando per emergere anche nei momenti negativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Lyons - Perde i sensi in campo, soccorso dall’avversario. «Rispetto e lealtà, questo ci insegna il rugby».

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento