Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica - Palladini e Fontana oro ai Nazionali di società. Mazzocconi è campione europeo Master nella 4x100

Doppia vittoria per i due piacentini Under 23 cresciuti nell'Atletica 5 Cerchi che ha ottenuto grandi risultati anche in campo giovanile: al meeting regionale "Città di Busseto" i ragazzi e cadetti blu arancio hanno messo nel paniere ben 7 medaglie

Allo stadio Guidobaldi di Rieti è andata in scena la finale nazionale di società under 23, unici piacentini presenti David Palladini e Norberto Fontana in forza al Cus Parma. I due piacentini nati e cresciuti tra le fila dell'Atletica 5 Cerchi da un paio di anni fanno parte di uno dei migliori sodalizi italiani, la scelta di indossare la maglia del Cus Parma è di poter gareggiare ai massimi livelli nazionali non solo in occasione dei campionati individuali, ma anche in quelli di società. Classe 1999, David Palladini ha corso i 400 metri in maniera egregia, fino ai 200 metri controllando gli avversari, per poi iniziare una progressione senza eguali che l'ha portato ad un testa a testa memorabile con l'atleta di Livorno per spuntarla sul filo di lana di soli 2 centesimi, per lui 48"98 e oro, ultimo frazionista della staffetta 4x400 metri, Palladini prende il testimone con un grande gap sui primi, ma nonostante un'emozionante rimonta si deve accontentare dell'argento a meno di 3 decimi dai vicentini. Il giavellottista, Norberto Fontana, già campione italiano individuale a giugno, dimostra ancora una volta il suo ampio valore e alla prima bordata mette tutti in riga con 66,08 m per poi concludere i suoi 6 lanci con 69,62 metri lasciando il secondo a 12 metri di distanza. Presente anche la martellista Agata Gremi, in forza all'Atletica Brescia 1950, per lei un ottimo terzo posto nel martello che scaglia a 53,04 metri. Il Cus Parma e l'Atletica Brescia 1950 grazie all'apporto di tre atleti hanno conquistato la seconda piazza maschile e la terza piazza femminile tra i migliori 12 club italiani che sono riusciti ad accedere alla prestigiosa finale.
A Jesolo ai Campionati Europei Master, il sempreverde Paolo Mazzocconi si laurea prima vicecampione europeo nei 100 metri categoria M55, poi nella staffetta 4x100 metri con i colori ancora della nazionale non solo vince l'oro europeo, ma sigla il record italiano di categoria con il crono di 47"02.
Grandi risultati dell'Atletica 5 Cerchi anche in campo giovanile: al meeting regionale "Città di Busseto" i ragazzi e cadetti blu arancio hanno messo nel paniere ben 7 medaglie: il cadetto Federico Varesi si aggiudica il giavellotto con la misura di 24,48 m, argento per Giovanni Zanoni con 21,98 m, Riccardo Davoli sfiora il personale nel salto in alto con 1,52 m e sale sul 2° gradino del podio. Tommaso Arfini è costretto a destreggiarsi tra gli 80 metri ed il salto in lungo dove ottiene il personale in entrambe le gare con 11"32 e  4,51 m.  In campo femminile è argento Sara Vukelic, classe 2004, nel salto in lungo: migliora di 44 centimetri atterrando a 4,79 m ed è bronzo nel giavellotto con 17,79 metri. Giorgia Ferrari e Emma Fiorani ottengono 3,73 m e 3,46 m nel salto in lungo e 12"53 e 14"11 negli 80 metri. Gli under 14 blu arancio non si fanno scappare la medaglia di bronzo: Erika Pagani la ottiene nel salto in lungo con il personale di 3,78 m, e Francesco Terzoni la consegue all'ultimo lancio con una pregevole spallata che fa viaggiare il suo vortex a 36,85 m.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone all'ultimo respiro, Castellana ko. Bene la Bobbiese

  • Piacenza - Desideri ed esigenze del calciomercato. Cacia e Giandonato in partenza? Il sogno è Brunori

  • Piacenza-Rimini 3-0: i biancorossi tornano alla vittoria con i gol di Paponi, Corradi e Della Latta

  • Serie D - Fiorenzuola, questa volta la rimonta non riesce. Il Progresso vince 2-1

  • Serie C - Risultati e classifica della 18a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza - E' necessario ritrovare Cacia ma il 4-4-2 può dare la svolta tattica

Torna su
SportPiacenza è in caricamento