Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica - Dallavalle campione Italiano Junior nel Triplo

Lorenzo Dallavalle (Atletica Piacenza) si è aggiudicato ai campionati di Torino il titolo Italiano Juniores di salto triplo con il nuovo personale di 15,92 che gli permette di accedere ai mondiali di Eugene (USA) in luglio. Lorenzo Dallavalle con...

Lorenzo Dallavalle, foto Colombo/Fidal
Lorenzo Dallavalle (Atletica Piacenza) si è aggiudicato ai campionati di Torino il titolo Italiano Juniores di salto triplo con il nuovo personale di 15,92 che gli permette di accedere ai mondiali di Eugene (USA) in luglio. Lorenzo Dallavalle con questo risultato entra nella top-10 mondiale dell’anno Quinto posto anche per Filippo Cravedi sempre Atletica Piacenza con il suo personale a 15,16. Un risultato stratosferico per l'Atletica Piacenza che pochi giorni fa aveva già raggiunto l'oro con Stefano Braga, campione italiano nel Salto in Lungo.

Lorenzo Dallavalle, è sceso in pedana allo stadio Ruffini di Torino con 2 obiettivi: maglia tricolore e minimo di partecipazione ai campionati mondiali juniores di Eugene (Usa). Entrambi i bersagli centrati ampiamente con una prestazione condotta da protagonista dal primo all’ultimo salto. Il forte triplista piacentino ha aperto la gara con un triplo balzo a 15.80, ha allungato alla seconda prova a 15.83 e, dopo tre salti un po’ pasticciati per eccesiva ricerca della prestazione, ha sfoderato all’ultimo tentativo un “hop-step-jump” da manuale che lo ha fatto planare nella sabbia a 15.92. Tale risultato lo fa entrare nella top 10 italiana all-time ma soprattutto lo colloca al decimo posto della lista mondiale 2014 della categoria juniores facendolo aspirare ad una maglia azzurra per i prossimi mondiali juniores che si terranno nella seconda metà di luglio in Oregon.

Nella stessa gara quinta posizione finale, con qualche rimpianto, per Filippo Cravedi che ha portato il proprio personale a 15.16 con altri due salti oltre il muro dei 15 metri. Grande prestazione anche per la staffetta del miglio juniores femminile composta da Deborah Molinari, Anna Bertoncini, Moorea Cappelletti e Camilla Papa che ha lottato dal primo all’ultimo metro con formazioni molto più quotate ed ha raccolto un ottimo quinto posto in 3’59”55 che gli consente anche di strappare il pass per i prossimi campionati italiani assoluti che si disputeranno a Rovereto nella secondo metà di luglio. La terza e ultima giornata ha concluso un week-end esaltante per la società del presidente Sverzellati che le ha permesso di raccogliere due titoli italiani (Dallavalle nel triplo e Braga nel lungo), un quarto posto (Azzoni nell’asta), due quinti posti (Cravedi nel triplo e Molinari, Bertoncini, Cappelletti e Papa nella staffetta 4x400), un sesto posto (Bertoncini nei 400) ed un ottavo posto (Castelli nel peso) che testimoniano la costante e seria programmazione della società biancorossa in tutti i settori dell’atletica leggera.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Piacenza - Un altro angelo biancorosso è volato in cielo, ci lascia Paolo Valdatta

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento