Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica - A Piacenza 200 metri nel ricordo di Mennea

Un giorno e duecento metri nel ricordo di Pietro Mennea. Ci si sarà anche Piacenza, insieme a buona parte dell’Italia, a celebrare il 12 settembre il “Mennea Day”, iniziativa ideata per ricordare l’olimpionico di Mosca a quasi sei mesi dalla...

Pietro Mennea è stato campione olimpico a Mosca nel 1980 e recordman mondiale con 19.72
Un giorno e duecento metri nel ricordo di Pietro Mennea. Ci si sarà anche Piacenza, insieme a buona parte dell’Italia, a celebrare il 12 settembre il “Mennea Day”, iniziativa ideata per ricordare l’olimpionico di Mosca a quasi sei mesi dalla prematura scomparsa. Il mondo dell’atletica intende ricordarlo nel 34° anniversario di quel 19.72 con cui nel 1979, all’Universiade di Città del Messico, stabilì il record iridato del mezzo giro di pista. Un primato che ha portato il suo nome fino al 1996. Sono oltre 60 le città su tutto il territorio nazionale che giovedì, da nord a sud, daranno vita anche ad una ricca serie di iniziative collaterali per questa speciale ricorrenza che attraverserà stadi e centri storici trasformati in piste di atletica. Una giornata per correre insieme, anche senza cronometro, per interpretare liberamente, ognuno a modo suo, quei 200 metri legati indissolubilmente alla “Freccia del Sud”.

A Piacenza l’appuntamento è al Campus Pino Dordoni, dove dalle 17 alle 20 tutti potranno correre i 200 metri. Dai tesserati fino a chi non ha mai mosso un passo di corsa ma vuole ricordare in questo modo uno dei più grandi atleti italiani di tutti i tempi. Potrà scendere in pista anche chi non è tesserato per la Fidal, per altre federazioni sportive o per enti di promozione, a patto che sia in possesso di un certificato medico. La quota di partecipazione è di un euro, devoluta alla Fondazione Pietro Mennea Onlus. Per tutti ritrovo alle 17, con chiusura iscrizioni alle 17.30: per informazioni contattare il 338/9087477 (Sabina Cappa).

Parlando delle altre realtà italiane, a Barletta, città natale di Mennea, è annunciata la presenza del Presidente del Senato Pietro Grasso che interverrà alla cerimonia di posa di una targa celebrativa del record del mondo allo stadio comunale della cittadina pugliese. La giornata in ricordo di Mennea sarà caratterizzata da tanti personaggi dell'atletica e del mondo dello sport: Tommie Smith e Alberto Juantorena, indimenticabili campioni del passato (come per Mennea, quando l'oro olimpico diventa leggenda) giunti in Italia appositamente per l'occasione. A Roma ieri in Campidoglio, proprio Smith e Juantorena sono stati protagonisti di un incontro con la stampa dedicato al “Mennea Day” insieme all’Assessore alla Qualità della vita, Sport e Benessere di Roma Capitale, Luca Pancalli. Il Mennea Day sarà trasmesso in diretta da RaiSport con un apposito studio allestito allo Stadio dei Marmi di Roma con immagini provenienti da alcune delle altre sedi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Agazzanese, CastellanaFontana e Pontenurese a valanga

  • Piacenza-Fermana 0-1: i marchigiani sbancano il Garilli con una rete di Cognigni

  • Serie C - Risultati e classifica della 4a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza, pomeriggio nerissimo. La Fermana sbanca il Garilli con un gol di Cognigni

  • Verso Piacenza-Fermana: Della Latta torna a disposizione. Biancorossi ancora con il 3-5-2

  • Piacenza - L'intuizione di Franzini e una rosa "liquida" che permette diversi moduli. Abbonamenti record

Torna su
SportPiacenza è in caricamento